martedì 6 marzo 2012

I particolari che fanno la differenza

Ci mettiamo tutta la cura possibile per la nostra manicure, ma molto spesso capita che ci siano piccole sbavature lateralmente o inferiormente (specialmente quando passiamo lo smalto sulla mano destra...a meno che non siate mancine ;P ).
Sono sicura che molte di voi già usano il metodo che sto per mostrarvi, ma ultimamente mi è capitato di vedere molte manicure fatte male, anche nail art, magari colori e disegni bellissimi rovinati da macchie di smalto intorno all'unghia. E lasciatemelo dire...questi ritocchi fanno la differenza ;)

OCCORRENTE:
-solvente per unghie (acetone),
-un pennello piatto (o un vecchio pennello da eyeliner che non usate più per gli occhi ),
-un tovagliolo di carta.

Dopo aver finito di applicare lo smalto, si versa un po' di solvente per unghie nel tappo del flacone stesso. Si prende quindi un pennellino ( io uso uno di quelli da pittura che ho pagato 1€, ma come detto prima si può usare un vecchio pennello da eyeliner, piatto o angolato va bene ugualmente)


Si immerge il pennello nel solvente.


Si pulisce accuratamente e attentamente tutto intorno all'unghia.


Si procede così per ogni unghia, avendo cura di pulire spesso il pennello con un tovagliolo di carta.


Alla fine è bene applicare un po' d'olio per cuticole.

Alla prossima. :)









6 commenti:

  1. Io uso sempre un cotonfiocc per il grosso e un pennellino semplice da pittura (che uso solo per quello naturalmente :D) per i dettagli! hai ragione, le sbavature riescono a rovinare anche una bellissima nailart :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero...anche il cotton fioc è un valido alleato :)

      Elimina
  2. anche io uso il cotton fioc e mi trovo bene :)

    RispondiElimina
  3. Anch'io uso il cottonfiocc, ma proverò il pennello!
    Mi unisco ai tuoi followers

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...